© Helvetas

Partecipa alle azioni: il tuo impegno per un mondo migliore

© Helvetas

Iniziativa per multinazionali responsabili

Alcune multinazionali svizzere e le loro filiali continuano a violare i diritti umani e gli standard ambientali: ne sono un esempio le condizioni di lavoro disumane nelle fabbriche tessili o l’inquinamento causato dallo sfruttamento minerario. L’iniziativa per multinazionali responsabili vuole cambiare tutto ciò. L’obiettivo: norme vincolanti per le multinazionali a tutela dei diritti umani e dell’ambiente, anche nelle attività all’estero.

Iniziativa per multinazionali responsabili

Azione di commercio equo e solidale

Le strutture del commercio convenzionale non assicurano condizioni di sopravvivenza a tanti lavoratori del Sud del mondo, escludendo inoltre sempre più dal mercato i piccoli produttori. Ma il commercio globale può anche essere equo. Il commercio equo e solidale consente alle persone di tutto il mondo di guadagnare con il proprio lavoro un reddito tale da assicurare a loro e alle loro famiglie un’esistenza decorosa e un’opportunità concreta di migliorare il proprio tenore di vita a lungo termine. Con quest’azione di Helvetas attirerai l’attenzione sul commercio equo e solidale e sui suoi effetti, convincendo inoltre i consumatori ad acquistare questo tipo di prodotti. Sei pronto/a a dare il via alla tua azione di commercio equo e solidale? Qui troverai tutte le informazioni necessarie (in tedesco).

© Helvetas
Azione di commercio equo e solidale © Helvetas

Inoltre: Helvetas si dedica all’Iniziativa Fair Trade Town. Anche tu puoi fare in modo che il tuo Comune diventi più sostenibile, affinché il maggior numero possibile di Comuni svizzeri lo sia. Qui troverai inoltre il Documento di posizione di Helvetas sul commercio equo e solidale (in tedesco). E qui trovi la nostra offerta di prodotti equi e solidali, frutto tra l’altro dei nostri progetti: Fairshop di Helvetas (in francese o tedesco).

© Helvetas
Un WC vale tanto oro quanto pesa. Per questa ragione, in occasione della Giornata mondiale dei servizi igienici 2011, Helvetas ha dato vita all’iniziativa «trono». I passanti si potevano sedere su un gabinetto dorato posato su una pedana rosso porpora.  © Helvetas
1/7
© Helvetas
Ispirato al Manneken Pis di Bruxelles: la celebre fontana con la statua di un bambino che fa pipì. Utilizzando una sagoma di cartone rosa che richiama l’originale, Helvetas ha decorato le fontane svizzere per ricordare che un miliardo di persone nei Paesi in sviluppo deve fare i propri bisogni all’aperto. © Helvetas
2/7
© Helvetas
Pronti, partenza, via: nel 2010 oltre 100 persone hanno partecipato allo «S(h)it-in» di Helvetas sulla Paradeplatz di Zurigo. Alle 12:30 in punto i volontari si sono accovacciati, molti di loro tenendo in mano un rotolo di carta igienica, altri addirittura calandosi i calzoni. © Helvetas
3/7
© Helvetas / Miriam Kuenzli
Un cimitero di biberon riempiti di acqua sporca. Un eloquente ammonimento. Ogni anno 500'000 bambini muoiono perché sono costretti a bere acqua contaminata. © Helvetas / Miriam Kuenzli
4/7
© Helvetas / Annette Boutellier
Opera teatrale sulla Giornata mondiale dei servizi igienici © Helvetas / Annette Boutellier
5/7
© Helvetas
Gradisci un sorso di acqua di fogna? Con questa iniziativa, Helvetas ha voluto attirare l’attenzione sul fatto che in molte parti del mondo mancano impianti sanitari e, dunque, feci e urine contaminano l’acqua potabile. Questa situazione causa malattie che a volte si rivelano fatali. © Helvetas
6/7
© Helvetas
Con una petizione Helvetas chiede che vengano incrementate le uscite della Confederazione per la cooperazione allo sviluppo.  © Helvetas
7/7

Hai delle domande?

© Helvetas
Responsabile Eventi e Volontariato
Beatrice Burgherr
© Nora Dal Cero / Helvetas

La vostra raccolta fondi

Avviate un’iniziativa di donazione per consentire ai bambini di avere accesso all’acqua pulita
© Sportograf.com / Helvetas

La vostra corsa di beneficenza

Avviate ora un’iniziativa sportiva e cambiate la vita con il vostro impegno