Vietnam_Biotrade_Woman | © Helvetas
Vietnam, Laos, Myanmar

Commercio etico con materie prime vegetali

© Helvetas

Per promuovere il BioTrade, il commercio equo di materie prime vegetali, Helvetas collabora con aziende di trasformazione, commercianti e imprese di import-export locali disposti a integrare nella loro attività lo sfruttamento sostenibile e l’etica sociale come valori portanti.  

  • Nome del progetto
    BioTrade: commercio etico con materie prime vegetali
  • Fase del progetto
    2016 - 2020
  • Finanziamento
    Questo progetto è un mandato della SECO.
  • Focus tematico
    Economia inclusiva

Bellezza e salute

Più carne. Più olio di palma. Più riso. Più qualsiasi cosa. E possibilmente a basso prezzo. L’esportazione di derrate alimentari provenienti da coltivazioni intensive è nociva per la salute dei lavoratori e danneggia l’ambiente. Gli ecosistemi naturali ricchi di biodiversità vengono messi sotto pressione. È così anche in Vietnam, Laos e Myanmar.

L’esportazione di erbe, fiori, radici ed estratti vegetali verso i Paesi industrializzati è un’alternativa alla produzione di massa. I prodotti usati nel Sud-Est asiatico da generazioni per curare le malattie o per preservare la bellezza sono sempre più richiesti anche nell’industria fitofarmaceutica e cosmetica nei Paesi industrializzati. Per Paesi come il Vietnam, il Laos e il Myanmar il cosiddetto BioTrade rappresenta un’opportunità. Protegge le foreste, perché molte delle piante crescono solo in ecosistemi incontaminati. Crea posti di lavoro, poiché la raccolta o la coltivazione delle piante richieste necessita di molta mano d’opera. E se i prezzi sono giusti, si migliora il reddito di tutte le parti coinvolte, delle raccoglitrici e dei coltivatori, così come delle operaie e degli impiegati nella catena di lavorazione e distribuzione.

La vostra donazione

Permette alle famiglie di avere accesso all'acqua potabile, oppure ai bambini di andare a scuola, ai giovani di ricevere una formazione professionale o ai contadini di guadagnare di più.
Donare ora
© Helvetas
L’esportazione di erbe, fiori, radici ed estratti vegetali è un’alternativa alla monocoltura e alla produzione di massa. © Helvetas
1/4
© Helvetas
Il BioTrade favorisce la salvaguardia delle foreste, perché molte delle piante crescono solo in ecosistemi incontaminati. © Helvetas
2/4
© Helvetas
La cannella è uno dei prodotti grazie ai quali delle minoranze, come quella dei Dao in Vietnam, possono realizzare un guadagno. © Helvetas
3/4
© Helvetas
Le stecche vengono essiccate e lavorate in loco, creando posti di lavoro per le donne della regione. © Helvetas
4/4

Nell’ambito di un progetto per il BioTrade nel Sud-Est asiatico Helvetas collabora con commercianti, aziende di trasformazione e imprese di import-export che integrano nella loro attività lo sfruttamento sostenibile dell’ambiente e l’etica sociale come valori portanti. Al centro vi è la collaborazione con delle aziende locali selezionate, che impiegano lavoratori del posto basandosi su questi principi e cercano canali di distribuzione internazionali in linea con questa politica.

Helvetas mette a disposizione di tutte le parti coinvolte la propria esperienza nello sviluppo di nuovi mercati e mette in contatto le aziende con esperti e consulenti. L’obiettivo è creare una rete di fornitori che abbiano tutti uno scopo comune: promuovere il commercio nazionale e internazionale di materie prime naturali prodotte secondo principi etici.

Helvetas mette anche in contatto aziende private e organi governativi, affinché lo Stato crei le condizioni quadro necessarie: valori soglia e direttive affidabili per la lavorazione delle piante medicinali naturali, abolizione delle formalità doganali, leggi sul lavoro eque, promozione delle esportazioni e adesione ad accordi internazionali per il BioTrade.

Helvetas ha avviato il progetto in Vietnam. La SECO ne sostiene l’estensione ai Paesi limitrofi Laos e Myanmar.

© Helvetas
Donne della minoranza Dao di ritorno a casa con foglie di tè appena raccolte dalle antiche coltivazioni di tè dello Shan. © Helvetas
1/3
© Helvetas
Donne Dao raccolgono piante medicinali selvatiche nella foresta. © Helvetas
2/3
© Helvetas
Contadini e contadine imparano durante un corso come coltivare piante medicinali da soli. © Helvetas
3/3

Economia inclusiva

Le persone povere non sempre beneficiano della crescita economica. Al tempo stesso, la povertà impedisce che si instauri una dinamica economica.

Come Helvetas sostiene le persone in Vietnam

Helvetas promuove un turismo sostenibile nelle regioni montuose del Vietnam, dove è impegnata anche nella tutela delle piante medicinali.

Reportage multimediali: Tutela del patrimonio ittico in Myanmar

Pescatrici e pescatori nel golfo di Martaban, in Myanmar, per promuovere una pesca sostenibile. Seguite il reportage!