© Helvetas

Politica dello sviluppo svizzera

La Svizzera deve allineare la sua politica internazionale all’Agenda 2030 dell’ONU. Tale documento programmatico indica le linee guida in materia di giustizia globale, pari opportunità e condizioni di vita e di lavoro dignitose nel rispetto dell’ambiente.
© Helvetas

La Svizzera deve allineare la sua politica internazionale all’Agenda 2030 dell’ONU. Tale documento programmatico indica le linee guida in materia di giustizia globale, pari opportunità e condizioni di vita e di lavoro dignitose nel rispetto dell’ambiente.

In collaborazione con Alliance Sud, Helvetas si adopera presso gli organi politici e amministrativi affinché la Svizzera adotti una politica orientata agli «obiettivi di sviluppo sostenibile» (SDG) sanciti dall’Agenda 2030 dell’ONU. Ciò che viene richiesto, in particolare, è la coerenza delle politiche di sviluppo: tutti gli interventi della Svizzera che hanno ripercussioni su Paesi in sviluppo devono essere strutturati a favore di uno sviluppo sostenibile. Ciò vale tanto per la politica commerciale, finanziaria e fiscale quanto per la politica ambientale e climatica e per quella agricola e migratoria.

Gli accordi di libero scambio devono, ad esempio, tenere conto dei diritti umani, i trattati bilaterali per gli investimenti devono includere standard sociali, le multinazionali devono essere obbligate al rispetto dei diritti umani e degli standard ecologici, così come è necessario impedire i flussi di denaro illegali dai Paesi in sviluppo. Negli appalti pubblici occorre puntare coerentemente sulla sostenibilità, adottando standard economici, sociali ed ecologici elevati.

Iniziativa multinazionali responsabili

Multinazionali responsabili, per la tutela delle persone e dell’ambiente. Scoprite di più sull’iniziativa multinazionali responsabili.

Acquisti pubblici responsabili

Il consumo sostenibile deve essere imprescindibile per la Confederazione, i cantoni e i comuni. Helvetas si impegna pertanto per migliorare la legislazione svizzera sugli acquisti pubblici.

Politica della cooperazione
allo sviluppo

La cooperazione allo sviluppo ha sempre più compiti da svolgere; al contempo, però, le vengono destinati sempre meno fondi. Ecco perché ha bisogno del sostegno politico.

Ulteriori informazioni