© Helvetas / Markus Wild
Bhutan

Accesso al mercato per i coltivatori come via d'uscita dalla povertà

© Helvetas / Markus Wild

I progressi nel piccolo Stato del Bhutan non hanno ancora raggiunto l’intero Paese. Nelle regioni isolate, molte persone hanno ancora poco più che il necessario per vivere. Con un progetto volto a migliorare l’agricoltura e a sviluppare il mercato, Helvetas contribuisce a contrastare la povertà nelle aree rurali.

  • Nome del progetto
    Lotta alla povertà nelle aree rurali
  • Fase del progetto
    2016 - 2018
  • Finanziamento
    Questo progetto è finanziato attraverso delle donazioni.
  • Focus tematico
    Economia inclusiva

Raccogliere di più e vendere meglio nelle regioni periferiche

Nell’arco di 10 anni il Bhutan è riuscito a ridurre il tasso di povertà dal 25 al 2 %. Vi sono tuttavia regioni in cui poco è cambiato. I villaggi hanno lo stesso aspetto che avevano 50 anni fa e i campi sono coltivati allo stesso modo da generazioni. Nei distretti fino a poco tempo fa isolati di Zhemgang e Sarpang al confine con l’India, ad esempio, il 45 % di tutte le famiglie sono povere o molto povere. Qui, con un progetto per l’agricoltura, Helvetas contribuisce a combattere la povertà delle aree rurali.

Grazie alla telefonia mobile e a nuove strade i due distretti si sono avvicinati alla modernità del resto del Bhutan. Ora le aziende agricole hanno più possibilità di vendere i loro prodotti. Ma per farlo devono adattare la loro produzione a un mercato più esigente. Con il sostegno di Helvetas, ogni anno 1'000 famiglie contadine tra le più povere migliorano la produzione di prodotti tipici come arance, zenzero, cardamomo, burro e formaggio.

La vostra donazione

Permette alle famiglie di avere accesso all'acqua potabile, oppure ai bambini di andare a scuola, ai giovani di ricevere una formazione professionale o ai contadini di guadagnare di più.
Donare ora
© Helvetas
Coltivando frutta e verdura, Sonam Choden ha guadagnato così bene da potersi costruire una nuova casa (dietro). © Helvetas
1/3
© Helvetas
Sonam Choden nel suo orto. © Helvetas
2/3
© Helvetas / Sonam Wangdi
Nel corso di specializzazione, anche Yoetzer Chamo ha imparato a preparare un orto che dia un buon raccolto. © Helvetas / Sonam Wangdi
3/3

Le contadine e i contadini si uniscono in comunità di produttori, gestiscono insieme piccoli magazzini e si assumono la responsabilità delle infrastrutture locali, ad esempio di semplici strade agricole. Nell’ambito di corsi approfondiscono le loro conoscenze sui meccanismi del mercato e su come sfruttarli. Essendo organizzati, assumono un’importanza maggiore nelle nuove catene di vendita e possono migliorare la distribuzione insieme ai commercianti e ai trasportatori. In breve: le comunità di produttori aiutano le famiglie contadine a tentare il grande passo per uscire dall’isolamento dell’economia di sussistenza ed entrare in un sistema di produzione orientato al mercato. Helvetas sostiene in modo particolare le donne che si impegnano attivamente per essere coinvolte nelle attività degli organi direttivi di queste organizzazioni.

Poiché lo Stato, con i suoi piani quinquennali, incide profondamente sullo sviluppo economico, i funzionari locali e regionali vengono invitati ad affiancare e a monitorare con attenzione il progetto di Helvetas. In questo modo si garantisce che le buone pratiche messe in atto si estendano anche oltre le famiglie più povere dei distretti di Zhemgang e Sarpang.

© Helvetas / Sonam Wangdi
Con quello che ha guadagnato, Leki Chezom è riuscita a comprarsi tre mucche. Con il letame produce il biogas con il quale può cucinare. Inoltre, vende una parte del latte. © Helvetas / Sonam Wangdi
1/4
© Helvetas / Sonam Wangdi
Il rigoglioso orto della scuola dove le donne imparano a coltivare un proprio orto domestico © Helvetas / Sonam Wangdi
2/4
© Helvetas / Sonam Wangdi
Anche Dorji Yangden è un’orticoltrice di successo, sono diversi i prodotti che coltiva. © Helvetas / Sonam Wangdi
3/4
© Helvetas / Sonam Wangdi
Dorji Yangden con la sua famigliola. © Helvetas / Sonam Wangdi
4/4

Economia inclusiva

Le persone povere non sempre beneficiano della crescita economica. Al tempo stesso, la povertà impedisce che si instauri una dinamica economica.

Come Helvetas sostiene le persone in Bhutan

In Bhutan Helvetas sostiene la formazione professionale per colmare la carenza di manodopera qualificata. Rafforza inoltre la società civile nel suo nuovo ruolo.

Reportage multimediali

Immergetevi nelle storie dei Paesi coinvolti nei nostri progetti.